/ POLITICA

POLITICA | 24 maggio 2020, 16:49

Mongrando, chiude la storica sede della Lega

sede lega mongrando

Chiude la sede della Lega a Mongrando. A darne comunicazione ai giornali il segretario della sezione Valle Elvo Gianni Ferrari in un comunicato stampa: “Era il 1993 quando si riaprì la sede a Mongrando che fu per tanti un'importante fucina di politica territoriale. Responsabile un giovane Roberto Simonetti che costruì una squadra che negli anni è stata l’apripista del Carroccio nel Biellese fino al consolidamento attuale. Inizia Gino Fussotto eletto consigliere provinciale dal 1995 per tutte le quattro legislature elettive in rappresentanza proprio di Mongrando e dell’intera valle e primo sindaco leghista biellese. Per passare poi a Roberto Simonetti, parlamentare e Presidente della Provincia, fino a Michele Mosca, attuale consigliere regionale".

"Ora in attesa di riaprire in altro sito sempre a Mongrando, va il ringraziamento della Lega a tutti coloro che in questi 27 anni di intensa attività politica in sezione Valle Elvo ne sono stati simpatizzanti, militanti e segretari - prosegue la nota - Un ringraziamento particolare va a Giovanni Simonetti che ne ha quotidianamente curato l’apertura, pioggia, neve o sole che vi fosse. A breve torneremo con rinnovato entusiasmo grazie al coinvolgimento di nuove persone che partendo un’altra volta dall’esperienza amministrativa a Mongrando si stanno preparando a diventare classe dirigente di una rinnovata Lega che guarda al futuro senza dimenticare le proprie radici e la propria storia”.

g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore