/ CRONACA

CRONACA | 24 maggio 2020, 12:36

Schiamazzi e musica ad alto volume, molte segnalazioni alle forze dell’ordine

Interventi a Cavaglià, Miagliano e Biella.

musica schiamazzi

Con la fine del lockdown e l’inizio della Fase 2, aumentano le segnalazioni alle forze dell’ordine di disturbo alla quiete pubblica. Intorno alle 10 di ieri sera, a Cavaglià, alcune persone si sono lamentate degli schiamazzi provenienti dall’abitazione vicina ma dopo opportuni accertamenti non sembrava esserci nulla di anomalo.

Musica ad alto volume, invece, a Miagliano poco dopo la mezzanotte: in questo caso, il suono dello stereo veniva regolarmente abbassato, riportando la situazione alla normalità. Infine, in piazza Unità d’Italia, a Biella, veniva segnalato per ubriachezza molesta un uomo che, sotto gli effetti dell’alcol, avrebbe svegliato i residenti della zona nel cuore della notte.  

g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore