/ A tavola con gusto

A tavola con gusto | 19 maggio 2020, 18:47

Armonie in Corte dedicherà le sale e la sua Corte ai clienti: “Buon gusto e divertimento, ma in sicurezza” FOTO

Nei tre mesi di lockdown, l’azienda ha ottenuto da Legambiente Turismo un riconoscimento per la sostenibilità nell’ambito del turismo.

armonie corte

Il ristorante vercellese “Armonie in Corte”, posizionato al confine tra Biella e Vercelli, prepara la sua struttura per la riapertura al pubblico, rispettando le normative legate all’emergenza Covid-19.

“Rincontrarci dal 23 maggio non sarà semplice, perché occorrerà lavorare su nuovi paradigmi per continuare a dare a tutti i clienti convivialità ed ospitalità in totale sicurezza” spiega Anna, la titolare, che in questo periodo di chiusura ha preparato, insieme al team di TeTRis, la nuova carta dei servizi 2020. Si evolve l’offerta di sola ristorazione in quella di Rice Resort: un insieme di attività per il turismo esperienziale che valorizza il Borgo di Buronzo e il territorio della Baraggia vercellese.

“In questo momento storico di controllo del contagio da Covid-19, Armonie in Corte rappresenta una reale opportunità di offrire benessere e sicurezza senza assembramenti, grazie al servizio di prenotazione di una saletta, che può essere riservata per un piccolo gruppo di amici, e di una sala grande che può ospitare due/tre tavoli. All’esterno della struttura abbiamo anche un bellissimo giardino in fiore, ricco di biodiversità, utilissimo per le attività, uniche nel mondo, svolte con #ricexperience nel mondo del riso: dal buon gusto al divertimento, per ospiti di ogni età”.

Le modalità di accoglienza di Armonie in Corte:
In qualsiasi giorno della settimana si potranno noleggiare le e-Bike per mezza o intera giornata: verrete accolti con una colazione/merenda dolce o salata, al ritorno dalla gita, avrete una degustazione di diverse varietà riso unita ai vini dell’Alto Piemonte. Gli itinerari in e-Bike in Baraggia sono autoguidati con app gratuita oppure condotti da una guida, prenotabile insieme al noleggio della bicicletta su www.bikesquare.eu/baraggia.

Dal giovedì alla domenica Armonie in Corte resterà aperto senza prenotazione con un servizio di caffetteria, aperitivo e/o degustazione di risotto, salumi e formaggi dei produttori legati all’azienda.
Dal giovedì alla domenica il ristorante sarà aperto su prenotazione (almeno 36 ore prima) al numero 351-5020607; verrà preparato un menù a richiesta (telefonica) del cliente. Questo passaggio “di rodaggio” è necessario per poter servire in maniera ottimale cibi freschi, evitando eventuali sprechi.
Se siete un gruppo, di minimo 6 persone o di un nucleo famigliare, potrete prenotare per qualsiasi giorno della settimana a pranzo o a cena; anche in questo caso, verrà preparato un menù dedicato, garantendo sempre le distanze volute dal decreto. Le prenotazioni legate all’attività di ristorazione avranno inizio da giovedì 28 maggio.

I prodotti presenti nel “Corner-Shop” di Armonie in Corte, sono presenti anche sulle piattaforme di e-commerce dei vari partner. Acquistarli è facilissimo:
Tutte le varietà di riso e derivati, piatti e stoviglie in lolla di riso o vasi da giardino, sono ordinabili su www.risoeriso.com, usando il codice sconto acquisti del 10%: corte20
Tutte le varietà di caffè sono ordinabili su www.caffeverrishop.com, usando il codice sconto acquisti del 10%: corte20
Tutti gli articoli ed arredi ecologici, sono ordinabili su www.ecoliving.it.

“Parlando invece di turismo e sostenibilità, per il nostro impegno verso l’ambiente, le energie rinnovabili e la via del plastic-free, in questi tre mesi di lockdown abbiamo ottenuto il riconoscimento di Legambiente Turismo che si unisce alla continua partnership con Eon-Energy blu. Il Borgo di Buronzo e la Baraggia sono la culla del turismo slow, punto di partenza per visite guidate ed esperienze nel mondo del riso italiano”, conclude Anna.Le visite, per singoli, famiglie e gruppi (nel rispetto della normativa su numeri, protezioni e distanze) sono prenotabili sul sito www.ricexperience.it. Qualche esempio? Camminate a piedi lungo il Cammino Eusebiano o fino al Canyon del Cervo, visite culturali al Castello di Buronzo o al Monastero Cluniacense di Castelletto Cervo, laboratori di manipolazione del riso per piccoli gruppi di bambini, esperienze dalla risaia al riso al risotto per piccoli gruppi di adulti, e ancora itinerari tra i castelli e le risaie della Baraggia.

Ma, se si preferisce aspettare ancora un po', le #ricexperience di Armonie in Corte possono essere anche virtuali: grazie alla tecnologia, sarà possibile fare incontri “a distanza”, con tanto di presentazione del territorio e delle emergenze architettoniche e artistiche. Un primo momento di aggregazione per pregustare, in un momento culturale sul divano, quello che potrete vivere dal vivo.

Anna Maria e tutto il team di TeTRis, composto da Giorgio, Edi, Lara, Andrea, Stefania, Lucia, Giulia, Katia, Francesco ed Edoardo, vi aspettano!
Per info: Tel. 351 502 0607 o www.ristorantearmonieincorte.com

Informazione pubblicitaria

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore