/ CULTURA E SPETTACOLI

CULTURA E SPETTACOLI | 18 maggio 2020, 08:00

Vigliano, la biblioteca civica dona agli utenti i libri del Book crossing

biblioteca vigliano

Nei giorni scorsi la Biblioteca civica Aldo Sola di Vigliano Biellese ha comunicato l'intenzione di inaugurare il prestito con consegna a domicilio per riempire il vuoto della chiusura al pubblico, condiviso con tutte le biblioteche e i luoghi della cultura, in questo momento di grave emergenza sanitaria.

"Si intendeva consentire il prestito dei volumi del patrimonio librario, attraverso il consueto canale del portale del Polo bibliotecario biellese – spiega l’amministrazione comunale sul proprio sito ufficiale - E' stato tuttavia necessario rivedere tale proposta, perché la circolazione dei volumi che passano di mano in mano non è ancora stata valutata come indenne da ogni forma di possibile contagio, per l’eventuale permanenza del virus sulla carta”.

La Biblioteca si è quindi organizzata, ed ha pensato ad una evoluzione del servizio di book crossing: orientandosi quindi su quei volumi che non fanno parte del patrimonio librario della biblioteca, in quanto presenti in numero ampio per ciascuna copia, o frutto di donazioni anche recenti che non sono stati catalogati, sempre per lo stesso motivo. Questi volumi sono attualmente oggetto di inventariazione veloce da parte della bibliotecaria e dell’operatore del servizio civile, attivi nel pomeriggio in biblioteca a porte chiuse. L’elenco sarà pubblicato su sito web del Comune dal 19 maggio. Gli utenti potranno selezionare il volume di interesse, scrivere a biblioteca@vigliano.info e riceverlo a casa, in tutta sicurezza perché si tratta di volumi intonsi da mesi e maneggiati solo da personale con mascherina e guanti.

“I libri non dovranno essere restituiti – conclude l’amministrazione Vazzoler - Sono un dono della biblioteca civica ai suoi utenti perché lo scopo è quello di dare la possibilità di leggere, di immergersi nelle storie che gli autori ci raccontano, e offrire ricreazione e svago di qualità a tutti i cittadini in questo momento di grande difficoltà per tutti”.

Redazione g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore