/ SPORT

SPORT | 16 maggio 2020, 12:47

Allenarsi ai tempi del coronavirus, la resistenza aerobica VIDEO

Allenarsi ai tempi del coronavirus, la resistenza aerobica VIDEO

Nei prossimi due appuntamenti l’attenzione è puntata sulla Resistenza. Resistenza Aerobica oggi e Resistenza alla Forza la prossima settimana. Nel primo caso il concetto è di facile interpretazione: quante volte capita di sottolineare che “abbiamo poca resistenza”? Ci si riferisce abitualmente alla difficoltà di protrarre uno sforzo  per un periodo di tempo prolungato e di sopportare l’affaticamento. La tabella di questa settimana si rivelerà un’ottima tecnica per portare anche le persone poco allenate ad un lavoro di resistenza di media durata ottimale per migliorare il sistema aerobico e lipolitico.

Mi vorrei soffermare su questo ultimo punto per dare una corretta interpretazione al concetto di dimagrimento e una giusta collocazione al  Fitness. Quando si parla di Resistenza Aerobica, si fa riferimento al concetto di “fare FONDO…” e tra i benefici ricevuti si riconosce una migliore capacità dell’organismo di utilizzare grassi come substrato energetico (azione lipolitica). Praticare attività aerobica gioca un ruolo importante nel bilancio energetico e, se abbinato ad un regime alimentare equilibrato nei nutrienti e nell’apporto calorico, induce alla diminuzione del peso corporeo e un verosimile dimagrimento. Il lavoro sulla forza dinamica migliora invece il patrimonio di massa magra, ovvero il muscolo, che dai trent’anni, nelle persone sedentarie in particolar modo, subisce un graduale depauperamento. Il muscolo è una componente metabolicamente attiva dell’organismo ed è responsabile del metabolismo basale. Se paragonato ad un’automobile, il corpo umano con l’attività aerobica consuma più carburante stoccandone così quantità inferiori, ma con il lavoro di condizionamento alla forza aumentiamo invece la cilindrata del nostro motore che consumerà di più anche quando siamo fermi con il motore “al minimo”.

Gli allenamenti aerobici all’aperto sono salutari, è indiscutibile, sono un corridore appassionato e li pratico regolarmente, ma il Fitness Fisico prevede di migliorare più qualità: la forza dinamica in primis che, completandosi con il lavoro sulla resistenza aerobica, è garanzia di un reale e salutare dimagrimento (da non confondere con una diminuzione del peso corporeo che non necessariamente può essere indice di benessere). Ma non solo, si migliora la flessibilità, la coordinazione motoria, la forza di stabilizzazione e, grazie ad una approfondita valutazione dello stile di vita, si viene guidati a seguire corrette abitudini alimentari, consumo moderato di alcol, eliminazione del fumo. Non in ultimo il ruolo determinante sul controllo dello stress psicologico che si riceve dell’esercizio fisico in genere e da tutte quelle attività come lo Yoga, il Pilates, la Ginnastica Posturale e il Tai Chi che attraverso una perfetta armonia dei gesti inducono rilassamento e favoriscono una corretta respirazione.

Il Fitness diventa così parte integrante e fondamentale del benessere di ogni individuo e solo la palestra, con la programmazione e la periodizzazione delle attività e la professionalità del proprio personale vi garantirà il raggiungimento di tali obiettivi ricevendo vero benessere a 360°. Portiamo in conclusione l’attenzione proprio al controllo dello stress con una tecnica di rilassamento: la mobilizzazione e lo sblocco delle tensioni a livello della colonna. Una respirazione lenta e profonda e la morbidezza nel movimento aiuteranno ad allentare le tensioni a carico dei muscoli della colonna arrecando beneficio alla schiene e inducendo un profondo senso di rilassamento. Per l’applicazione pratica ecco il video.

Per concludere suggerisco di dedicarvi all’esercizio fisico in tutte le sue forme rivolgendovi a strutture e personale qualificati. Inizierete un percorso entusiasmante che vi regalerà benefici in termine di salute e benessere. Buon Fitness. Claudio             

Claudio Canessa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore