/ CRONACA

CRONACA | 09 aprile 2020, 10:31

Chiavazza piange Carlo Bonaldo florovivaista e uomo di sport

Aveva fondato la Chiavazzese calcio e la Virtus Volley.

Carlo Bonaldo

Carlo Bonaldo

A pochi giorni di distanza dalla scomparsa di Marcello Rossetto, Chiavazza perde un altro uomo di sport. E' morto Carlo Bonaldo, floricoltore, aveva 80 anni e a lui si lega un grande pezzo di storia del calcio e della pallavolo del rione. Nel 1975 era stato uno dei fondatori dell'Ap Chiavazzese così come della Virtus Chiavazza dove il suo impegno è durato sino ai primi anni del 2000 sempre con la carica di vicepresidente, al fianco del presidente Fernando Tommasi. 

Ma a Chiavazza Carlo Bonaldo era conosciuto anche per la sua passione per il carnevale e, non in ultimo, per l'importante azienda florovivaistica, ora portata avanti dal figlio Andrea. Carlo Bonaldo lascia la moglie Liliana, il figlio Andrea con la moglie Barbara, l’amato nipote Pietro, la sorella Vera e famiglia.  

f.f.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore