/ COSTUME E SOCIETÀ

COSTUME E SOCIETÀ | 04 aprile 2020, 18:02

Dalla Comunità Rumena del Biellese una donazione di generi alimentari

La donazione di omogeneizzati, biscotti e altri prodotti ha riempito di gioia il cuore dei tanti volontari

Dalla Comunità Rumena del Biellese una donazione di generi alimentari

Con un gesto lodevole, spontaneo e genuino, la Comunità Rumena che vive, lavora ed è ben radicata nel Biellese, ha voluto far sentire la propria vicinanza alla Città di Biella e al Territorio contribuendo alla raccolta di beni di prima necessità da distribuire alla popolazione più bisognosa.

Questa mattina, 4 aprile, Padre Ioan Filip, a nome dell'intera Comunità rumena ortodossa della Parrocchia Santo Cipriano di Cartagine, ha consegnato alla Protezione Civile derrate alimentari rivolte soprattutto alle esigenze dei più piccoli. La donazione di omogeneizzati, biscotti e altri prodotti ha riempito di gioia il cuore dei tanti volontari.

Ad accogliere Padre Filip il sindaco Claudio Corradino, l'assessore Isabella Scaramuzzi e il consigliere comunale Corrado Neggia, da sempre vicino alle esigenze della realtà rumena, Comunità ancora una volta ben presente, sensibile e generosa: "Sono gesti come questi - commenta il consigliere Corrado Neggia - che scaldano il cuore nei momenti più delicati della vita. Con l'aiuto di tutti riusciremo a venire a capo anche di questa situazione. Un grazie sentito a Padre Ioan Filip e agli amici rumeni".

Redazione bi.me.

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore