/ COSTUME E SOCIETÀ

COSTUME E SOCIETÀ | 22 marzo 2020, 18:14

Coronavirus, a Mezzana le educatrici del nido fanno “lezione” con video e attività social

mezzana educatrici

Attività giornaliere e video educativi. Questo il programma scolastico che hanno ideato le educatrici del Micronido “La Trottola” di Mezzana Mortigliengo, Sara Airaudi e Sara Siviero, per mantenere i contatti con i loro bambini nei giorni della quarantena e dell’emergenza sanitaria a causa del coronavirus.

“Da lunedì scorso, abbiamo pensato – spiegano – di proporre giornalmente delle attività con l’aiuto dei nonni e dei genitori dei nostri bimbi. Le attività si trovano sulla nostra pagina Facebook (Micronido La Trottola ndr), consultabile da chiunque voglia suggerire idee e spunti. Un modo per rimanere in contatto e non perdere il lavoro svolto in questi mesi. C’è grande interazione tra noi e i genitori”.

Ma non solo. Le educatrici stanno inviando due volte a settimana video alle famiglie dei bimbi iscritti al nido, registrando saluti, canzoncine e letture. “Pensiamo che queste attività servano per non fare perdere lo splendido legame che si è instaurato tra noi e i nostri piccoli "trottolini" – sottolineano – Quando ci hanno visto in video è stata una bella sorpresa. Non vedono l’ora di tornare”.  

g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore