/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 22 marzo 2020, 15:01

Viverone nei giorni del coronavirus, Carisio: “Stagione turistica a rischio ma non cadiamo nella disperazione” VIDEO

In diretta il sindaco ha fatto il punto della situazione in paese.

viverone carisio

Video intervista di Mauro Benedetti

Come stanno affrontando l’emergenza coronavirus i diversi comuni del Biellese? Quali misure sono state adottate per contrastare le possibilità di contagio? E ancora, quale clima si respira in paese a fronte dei continui aggiornamenti in Regione e a Roma? Tutte queste domande e molte altre sono state rivolte al primo cittadino di Viverone Renzo Carisio che, in diretta skype, ha fatto il punto della situazione in paese.  

“Le strade sono deserte ma c’è grande partecipazione dei cittadini che rispettano le direttive governative – spiega il sindaco - C’è molta consapevolezza ma allo stesso tempo preoccupazione. Peccato che ci siano ancora in giro ciclisti”. E sugli effetti economici in paese, il primo cittadino sottolinea: “Qui abbiamo il problema del settore turistico legato al commercio: la stagione era agli inizi. Gli hotel e i bar sono tutti chiusi. E in questi giorni si sarebbe stato il boom. Se perdura la situazione farà dei danni considerevoli all’intero comparto. E noi comuni dovremo fare i conti con quello che accadrà dopo l’emergenza”. Infine un consiglio: “Non cadiamo nella disperazione”.

g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore