/ Newsbiella Young

Newsbiella Young | 15 marzo 2020, 11:42

All’IIS Q. Sella di Biella il nuovo corso di Disegno industriale

All’IIS Q. Sella di Biella il nuovo corso di Disegno industriale

Da quest'anno all'IIS “Q. Sella” di Biella per gli studenti è possibile partecipare a un corso di Disegno industriale, condotto attraverso programmi come Autocad e Inventor. Questa iniziativa, proposta dal professore Sandro Landorno, fornisce ai ragazzi una base importante nel campo del disegno digitale. 

Oggi, infatti, gli studenti universitari che frequentano facoltà come Ingegneria, Architettura e Design si trovano fin dai primi mesi dei loro percorsi alle prese con programmi di disegno digitale come quelli sopracitati, che devono quindi essere in grado di utilizzare. Proprio per colmare questa lacuna, la nostra scuola ha organizzato il corso: le lezioni, di due ore settimanali al pomeriggio del venerdì, sono frequentate da una ventina di studenti, definiti dal professor Landorno i "Beta Tester" del progetto.

L’iscrizione al corso, iniziato il 13 dicembre 2019, ora può essere già effettuata nel modulo di iscrizione alle classi prime dell'indirizzo di Liceo scientifico delle Scienze applicate, anche se la partecipazione alle lezioni inizierà a partire dal terzo anno. Come gli altri corsi facoltativi che la scuola mette a disposizione, Disegno industriale è considerata una materia vera e propria, con tanto di valutazioni e “peso” sulla media scolastica. Il corso fornisce inoltre crediti formativi e la possibilità di sostenere un esame per l'attestazione delle capacità nel quinto anno. La partecipazione è, ovviamente, gratuita.

Nel corso delle prime lezioni, gli studenti hanno preso confidenza con i nuovi programmi, iniziando a realizzare i primi disegni sia in forma bidimensionale, su Autocad, sia in forma tridimensionale, su Inventor. Le impressioni degli studenti sono positive, come testimoniano i loro commenti. “Questo corso mi entusiasma, perché, nonostante le ultime due ore del venerdì siano pesanti, le lezioni sono davvero stimolanti e istruttive." Commenta un alunno a cui fa seguito la dichiarazione di un compagno:" Lo adoro, mi piacciono le lezioni, il prof è simpatico e sempre a nostra disposizione." Insomma, meglio di così non poteva andare.  

Andrea Manfredi e Pietro Maula, III A Liceo delle Scienze applicate

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore