/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 20 novembre 2019, 17:46

Bufera Segre - Greggio: arrivano anche i commenti di Vittorio Sgarbi e Selvaggia Lucarelli

Su Twitter Lucarelli commenta la "santificazione" di Greggio mentre Vittorio Sbarbi si candida cittadino onorario

Bufera Segre - Greggio: arrivano anche i commenti di Vittorio Sgarbi e Selvaggia Lucarelli

Continua a imperversare la polemica su Biella. Tra chi non ‘merita’ la cittadinanza onoraria, chi non la vuole e adesso chi (provocatoriamente) la 'richiede'. Infatti dopo la rinuncia alla cittadinanza da parte del famoso comico originario del Biellese, Ezio Greggio, “per rispetto a Liliana Segre e al periodo di prigionia che ha dovuto subire mio padre durante l’olocausto”, l'amministrazione Corradino è finita sotto i riflettori di testate e tg nazionali. E ora anche sui profili di personaggi pubblici.

Sembra che qualcuno, a cui interessa la cittadinanza onoraria a Biella infatti ci sia: a richiederla è il critico e politico Vittorio Sgarbi, già cittadino onorario della vicina Varallo Sesia, che su Twitter esordisce così: “Do la mia disponibilità al sindaco di Biella per ricevere la cittadinanza onoraria”.

Anche la giornalista de Il Fatto Quotidiano, Selvaggia Lucarelli, ha tenuto a dire la sua sulla decisione di Ezio Greggio e scrive così su Twitter: “Bello il Gesto di Greggio, per carità, ma diciamocela tutta: per una questione di opportunità non aveva nessuna alternativa . La santificazione a cui si sta assistendo mi sembra vagamente eccessiva".

a.z.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore