Il Rally Lana 2020 in diretta su newsbiella

 / Biella

Biella | 06 novembre 2019, 07:40

"Il Cammino di Oropa", un triplice itinerario nella natura del Biellese

Giovedì 7 novembre esce il libro di Alberto Conte che spiega come raggiungere il Santuario dalle montagne valdostane e dalle risaie vercellesi

Foto di repertorio

Foto di repertorio

Raggiungere Oropa significa immergersi nella natura della Serra Morenica, attraversare le risaie del vercellese, incontrare la Comunità di Bose, scoprire il santuario mariano più importante delle Alpi.

A due ore da Milano e Torino: si scende dal treno e si comincia a camminare (o a pedalare). Il percorso principale, da Santhià a Oropa, prevede 4 tappe, con dislivelli limitati ed è l’itinerario ideale per un weekend lungo. La guida descrive anche due cammini più impegnativi, veri trekking alpini, con partenza dalla Valsesia e da Fontainemore in Valle d’Aosta, lungo il percorso dello storico pellegrinaggio notturno.

Poi, una volta arrivati, 4 escursioni di un giorno per godersi una vacanza o andare alla scoperta della montagna.

Il 2020 è un anno speciale per scoprire Oropa: si celebra infatti la solenne incoronazione della Madonna Nera che, dal 1620, si ripete una volta ogni 100 anni.

Alberto Conte, fondatore del Movimento Lento, da oltre 15 anni si occupa della progettazione di cammini e della divulgazione del viaggio lento come stile di vita. Da anni vive a Roppolo (BI), posto tappa del Cammino di Oropa e della Via Francigena.

Comunicato Stampa Terre di mezzo - a.b.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore