Il Rally Lana 2020 in diretta su newsbiella

 / SPORT

SPORT | 17 ottobre 2019, 16:15

Biella 4 Racing, un Due Valli sfortunato

Nel fine settimana Fabrizio Rizzo al Rally del Piemonte

Biella 4 Racing

È stata una partecipazione decisamente sfortunata quella al 14° Rally Due Valli Historic per la Scuderia Biella 4 Racing dove, i suoi rappresentanti Massimo Ravetti e Mauro Cairati, sono stati costretti ad un precoce ritiro causa problemi al serbatoio della loro Fiat Ritmo 105 TC di classe J1. “Siamo molto dispiaciuti”, commenta un rammaricato Massimo Ravetti, “purtroppo quest’anno la sfortuna pare averci preso di mira e non ci vuole lasciare. La nostra Ritmo ci ha abbandonato già sulla prima prova del sabato, impedendoci di poter tentare anche di uscire dalla stessa e provare una riparazione. Peccato, ci eravamo preparati bene per questa gara e speravamo di poter festeggiare finalmente un arrivo, ma non ci scoraggiamo, sistemeremo i problemi e torneremo al via più battaglieri di prima!”.

Nel prossimo fine settimana, invece, andrà di scena la 5^ edizione del Rally del Piemonte, che quest’anno cambia tipologia di svolgimento, passando da Rallyday a Rally Nazionale, e buona parte del suo percorso. Per i colori B4R sarà al via Fabrizio Rizzo, che torna a far coppia sul sedile di destra con Igor Parracone, questa volta in gara sulla per loro inedita Suzuki Swift di classe R1, per i colori della Scuderia Eurospeed. “Io ed il mio fidato pilota Igor torniamo per il secondo anno sulle strade Monregalesi”, commenta Fabrizio Rizzo, “con un percorso per lo più cambiato, come la validità della gara. Per noi sarà una gara test, essendo la nostra prima apparizione a bordo della Suzuki Swift R1 che non abbiamo mai provato. Sarà una bella sfida e ce la metteremo tutta, con il rammarico dello spostamento delle prove del sabato ad un orario diurno al posto del programmato notturno”.

La manifestazione, in programma per sabato 19 e domenica 20, si svolgerà su di un percorso complessivo di 323,35 chilometri, di cui 75,32 di prove speciali, una al sabato da ripetersi una volta, e due la domenica da ripetersi tre volte, mentre i chilometri di trasferimento saranno 248,03.

Comunicato stampa g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore