/ EVENTI

EVENTI | 09 ottobre 2019, 07:30

Palazzo Gromo Losa: in auditorium la proiezione di "Colpire al cuore" di Gianni Amelio

La Fondazione Cassa di Risparmio di Biella, in occasione della mostra “Padre e Figlio. Ettore Pistoletto Olivero e Michelangelo Pistoletto”, propone un percorso cinematografico gratuito attraverso una selezione di pellicole curata dal Museo Nazionale del Cinema di Torino

Palazzo Gromo Losa: in auditorium la proiezione di "Colpire al cuore" di Gianni Amelio

Rassegna cinematografica a cura del Museo Nazionale del Cinema di Torino in occasione della mostra “Padre e Figlio. Ettore Pistoletto Olivero e Michelangelo Pistoletto”. Ultimo appuntamento giovedì 10 ottobre alle 21 con “Colpire al cuore” di Gianni Amelio (Italia, 1983) a Biella, Auditorium di Palazzo Gromo Losa. Il commento sarà a cura di Riccardo Poma, critico cinematografico. L'ingresso è libero fino a esaurimento posti.

La Fondazione Cassa di Risparmio di Biella, in occasione della mostra “Padre e Figlio. Ettore Pistoletto Olivero e Michelangelo Pistoletto”, propone un percorso cinematografico sul tema della trasmissione generazionale e del ruolo genitoriale, attraverso una selezione di pellicole curata dal Museo Nazionale del Cinema di Torino.

Il film
La vicenda del film è imperniata sul rapporto di Emilio, un ragazzo quindicenne intelligente e sensibile, con suo padre Dario, professore all'Università di Milano. Al tema dei rapporti personali si intreccia quello drammatico del terrorismo italiano. La proiezione si inserisce nell’ambito dell’ampio calendario culturale che correda la mostra “Padre e Figlio. Ettore Pistoletto Olivero e Michelangelo Pistoletto”, curata da Alberto Fiz e realizzata da Fondazione Cassa di Risparmio di Biella, Cittadellarte – Fondazione Pistoletto e Fondazione Zegna.

Le mostre
Il percorso espositivo è articolato in tre sedi del territorio biellese - Palazzo Gromo Losa e Cittadellarte – FondazionePistoletto a Biella e Casa Zegna a Trivero. Pone in dialogo la produzione artistica di Michelangelo Pistoletto con quella del padre Ettore Pistoletto Olivero. I partecipanti sono invitati a prendere parte al contest sui social media intitolato “Padre e Figlio allo Specchio”: la sfida consiste nello scattarsi una foto, genitori e figli, riflessi nelle opere specchianti di Michelangelo Pistoletto, entrando così a fare parte dell’opera d’arte, per poi pubblicarla usando l’hashtag #PadreEFiglioAlloSpecchio. I contenuti migliori entreranno a far parte della Mostra "Padre e figlio. EttorePistoletto Olivero - Michelangelo Pistoletto", proiettati in un video in una delle tre sedi.

Per maggiori informazioni sul calendario di eventi culturali, visitare il sito web:http://www.padreefiglio.it/eventi.html. 

Redazione a.z.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore