/ COSTUME E SOCIETÀ

COSTUME E SOCIETÀ | 23 settembre 2019, 11:42

Museo del Bramaterra, sala piena per la mostra "La memoria collettiva"

Proiezione della raccolta di vecchie fotografie domenica 22 settembre, a cura della SOMS di Casa del Bosco e del Comune di Sostegno. Ultimo appuntamento stagionale domenica 6 ottobre

Museo del Bramaterra, sala piena per la mostra "La memoria collettiva"

La sala dell’Ecomuseo del Bramaterra è stata completamente occupata da una trentina di ospiti ieri, domenica 22 settembre. Grande successo per l’inaugurazione della mostra e della “La memoria collettiva”: proiezione della raccolta di vecchie fotografie a cura della SOMS di Casa del Bosco e del Comune di Sostegno.

Frutto del lavoro di un anno, le foto messe a disposizione dalle persone di Asei, Casa del Bosco e Sostegno sono state raccolte, scansionate, catalogate e inserite in un video fotografico di effetto consentendo di dare memoria a fatti, momenti, persone del nostro passato. La proiezione, a volontà dei presenti è stata fatta vedere una seconda volta per soffermarsi su persone, alcune ormai scomparse che hanno vissuto il paese.

Tante le foto di scolari fuori dalla scuola che oggi è l’edificio museale. A finire, in chiusura, un ricco buffet offerto dalla SOMS di Casa del Bosco.

Ultimo appuntamento stagionale
Prossimo appuntamento e ultimo della stagione: domenica 6 ottobre, a partire dalle 15, con un’ interessantissima proiezione - reportage di viaggio di un vercellese, Tiziano Sella, a piedi verso Roma percorrendo le strade della francigena.

Il Museo chiuderà il 13 ottobre con il corso dell’intero pomeriggio sui detergenti naturali.

Redazione a.z.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore