/ CRONACA

CRONACA | 08 giugno 2019, 10:28

Finti tecnici comunale e dell'impianto di video sorveglianza svuotano la casa di una pensionata

Nuovi metodi di raggiri ma sempre nel mirino un solo soggetto: l'anziano. Indagano i carabinieri.

Foto di repertorio

Foto di repertorio

Erano le 9 di ieri mattina quando alla porta di una 86enne di Salussola, si sono presentati due persone che hanno asserito di essere il tecnico comunale e quello dell'impianto di video sorveglianza. La donna li ha fatti entrare e la coppia ha così potuto mettere a segno il colpo. Mentre uno ha distratto l'anziana l'altro si è impossessato di due orologi in acciaio e alcuni monili in oro. Solo quando i due si sono allontanati, l'86enne si è accorta del furto. Il danno non è ancora stato quantificato e le indagini sono state affidate ai carabinieri. 

f.f.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore