/ POLITICA

POLITICA | 19 settembre 2018, 07:00

Antonella Buscaglia si dimette dal Consiglio di Biella: "Motivi personali ma questa politica non fa per me"

La candidata sindaco dei 5 Stelle nel 2014 lascerà Palazzo Oropa

Antonella Buscaglia si dimette dal Consiglio di Biella: "Motivi personali ma questa politica non fa per me"

“Resto nel Movimento ma per motivi personali lascio il Consiglio comunale”. A pochi mesi dalle elezioni amministrative in programma nella tarda primavera del 2019, Antonella Buscaglia ha deciso di dimettersi. Dopo oltre quattro anni, di interrogazioni, mozioni e polemiche, i 5 Stelle perdono la 45enne candidata sindaco nel 2014. “Nessun caso – spiega a Newsbiella – ma la mia vita è cambiata da tempo e ora, tra lavoro e famiglia, non riesco più a seguire tutto. In quest’ultimo periodo mi sono sentita poco utile, mi spiace per Giovanni Rinaldi (altro consigliere del Movimento a Biella, ndr) ma è giunto il momento di dare spazio a chi c’è dopo di me”. Le sue dimissioni saranno accolte in consiglio comunale a fine ottobre, quando si saprà chi la sostituirà tra, in ordine di preferenze, Lorenzo D’Amelio, Franco Fortunato e Luisella Neri.

“ESPERIENZA POSITIVA, MA…” - Per Antonella Buscaglia è giunto il momento dei bilanci: “Ovviamente non mi candiderò più alle prossime tornate elettorali – afferma – anche perchè questa politica non fa per me. Non mi piace stare seduti a parlare per ore senza raggiungere un risultato concreto. All’inizio siamo stati accolti con scetticismo ma abbiamo dimostrato di tenere al territorio e di non essere ignoranti su tanti temi che ci stanno a cuore per la città. Il momento più brutto è stato certamente il caso del post su Facebook (dove commentava la morte del killer di Berlino, ucciso a Sesto San Giovanni, ndr) che ha fatto scattare quasi 800 querele per le ingiurie che ho subito e che mi hanno fatto stare molto male. Il futuro sindaco a 5 Stelle? Ci sarà una lista di candidati e verrà deciso il nome tramite le votazioni online, io non ci sarò”.

LA SORPRESA DEL GOVERNO GIALLO-VERDE – L’alleanza di governo con la Lega “mi ha spiazzato così come mi avrebbe sorpreso un accordo con il Pd” dice Antonella Buscaglia, che però non vuole dare colpe allo scenario politico nazionale: “Per quanto mi riguarda i rapporti con la Lega non sono dei migliori ma prima di giudicare aspetto di vedere cosa si realizza. Al momento il Governo non mi ha deluso ma ci sono state situazioni imbarazzanti che meritano alcune riflessioni”.

l.l.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore