/ Valle Elvo

Valle Elvo | 22 novembre 2013, 08:08

L'antico stemma di Occhieppo Superiore è tornato a casa

Ad acquistarlo è stata l'amministrazione, ora la tela del '700 verrà restaurata e quindi esposta in municipio

L'antico stemma di Occhieppo Superiore è tornato a casa

E’ la più antica tela che raffigura lo stemma del paese, risale alla fine del 1700 e da pochi giorni è tornata nel comune che rappresenta. L’amministrazione comunale l’ha infatti acquistata da un antiquario che la possedeva da qualche tempo, credendo si trattasse dello stemma di Occhieppo Inferiore.

"Ho saputo per caso dell'esistenza di questo cimelio storico del nostro paese e mi sono adoperato per avere un incontro con il proprietario - racconta il sindaco Emanuele Ramella Pralungo - che ne era entrato in possesso in occasione di alcuni lavori a palazzo Lamarmora a Biella". Lo stemma potrebbe quindi esser stato donato dalla famiglia Negri di Occhieppo Superiore alla famiglia Lamarmora. Fatta valutare da un esperto che ne ha confermato l'età e la provenienza, la tela in questione è quindi diventata oggetto di una trattativa economica che è sfociata nell'acquisto da parte dell'amministrazione. 

Ora dovrà affrontare un leggero restauro nelle parti che hanno subito strappi e dovrà essere ripulito da una patina di fuliggine, dopodiché verrà posizionata all'interno di una teca in municipio, a disposizione di chiunque vorrà vederla. “Le mie dichiarazioni sono semplici: finalmente lo stemma è a casa – ha affermato il primo cittadino – i miei complimenti vanno a tutti coloro che hanno lavorato al difficile compito di convincere il possessore a cederlo all'amministrazione che poteva offrire molto meno del suo valore”.  

(21 novembre 2013)

Anita Santhià

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore