/ Biella

Biella | 10 marzo 2016, 09:27

Fondo Tempia: Il corso di ricamo si arricchisce con una nuova proposta

Fondo Tempia: Il corso di ricamo si arricchisce con una nuova proposta

Tutti i venerdì dalle ore 15 alle 17 a Biella, presso la Villa del Fondo Edo Tempia in via Malta, si tiene un laboratorio di ricamo. Da quest'anno si è arricchito con l'inserimento della tecnica del puncetto, uno straordinario merletto eseguito completamente a mano con il solo utilizzo di ago e filo.

L’iniziativa, totalmente gratuita, rientra nelle attività ricreative che il Fondo organizza per le persone che hanno vissuto o vivono l’esperienza della malattia oncologica, per famigliari ed amici.

Il corso, inoltre, è rivolto anche a tutti coloro che desiderano mettere a disposizione il proprio tempo libero per vivere momenti di socializzazione contribuendo  alla realizzazione di manufatti, destinati alla vendita a favore dell'Associazione.

Gli anni scorsi sono state allestite diverse mostre presso Villa Berlanghino e Villa Ranzoni a Cossato ed il ricavato ha reso possibile l'acquisto di un' auto destinata al trasporto di pazienti oncologici.

Talvolta la malattia può rappresentare motivo di isolamento e solitudine; pertanto questa iniziativa può favorire il trascorrere qualche ora di svago, in piacevole compagnia ed in un ambiente accogliente e familiare, come quello del Fondo. Naturalmente non si tratta dell'unica attività ricreativa e socializzante tra cui poter scegliere il ventaglio di possibilità è ampio, sono, infatti, attivi laboratori di maglia, cucito e stencil.

Sotto la guida attenta delle insegnanti le partecipanti potranno esprimere il proprio estro e fantasia individuale.

La creatività, infatti, non si esprime soltanto attraverso la “produzione” di oggetti o idee da parte di artisti; alcuni studi dimostrano che una “pulsione” creativa si trova in ogni persona e si concretizza  attraverso il proprio modo di essere. Tale forza può rappresentare una buona modalità per dar libero sfogo alla propria carica energetica ed  alla “voglia di vivere.”

Tutti coloro che fossero interessati a condividere questi percorsi possono ricevere maggiori informazioni  telefonando al numero 015-351830, dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 18.

redazione c

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore