/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 25 marzo 2020, 11:17

Coronavirus e violenza di genere, un aiuto alle donne in difficoltà

violenza donne

La quarantena rischia di essere una gabbia e fonte di grande ansia e paura per le donne che vivono con un compagno maltrattante. Dover rinunciare al tempo del lavoro fuori casa o avere un marito aggressivo come compagno di vita sempre presente può essere un problema molto difficile da gestire e da sopportare. Non si parla molto di questi temi ma l'emergenza coronavirus può essere estremamente pericolosa per le vittime di violenza così come per altre categorie sociali più fragili.

Per questo motivo l’associazione Paviol ha deciso di garantire supporto psicologico telefonico per offrire continuità ai percorsi attivati ed dare la propria disponibilità a chiunque, vittima di violenza di genere, di coppia e domestica, abbia bisogno di consulenza e ascolto. E' possibile rivolgersi a Paviol compilando il form presente sul sito www.paviol.it o chiamando il numero 345 1486091.

L'associazione, compatibilmente con le restrizioni di questo momento, vuole continuare ad aiutare le donne vittime di violenza a recuperare autostima e autodeterminazione per sostenere rapporti famigliari che in questo momento potrebbero rivelarsi ancor più difficili da controllare.

Comunicato stampa g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore