/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 24 marzo 2020, 11:39

Coronavirus, Alpini biellesi distanti ma “Tücc'ün” per mano. E intanto le donazioni per l’Ospedale superano quota 30mila

alpini biella

Distanti ma “Tücc'ün”. E si sono uniti davvero in uno splendido fotomontaggio i membri alpini del consiglio sezionale di Biella. Le penne nere biellesi, infatti, si sono messe in posa tendendo il proprio, a destra o a sinistra, formando un vero e proprio abbraccio virtuale. Uno scatto azzeccato e molto apprezzato sui social dagli utenti.

“L’idea è arrivata osservando l’iniziativa promossa dal ministro Spadafora, alla quale hanno aderito tantissimi atleti – confida il presidente della sezione ANA di Biella, Marco Fulcheri – Abbiamo mandato un messaggio ai colleghi sezionali creando in breve tempo questa composizione. Il messaggio per tutti è: siamo distanti ma tutti vicini. È un segnale di speranza e di profonda unità che serve a tutto il paese”. Intanto, prosegue la raccolta benefica a sostegno dell’Ospedale nella lotta contro il Covid-19: alle 8 di stamattina, martedì 24 marzo, sono stati donati 31.910 euro.

g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore