/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 19 marzo 2020, 16:37

Coronavirus, chiusi gli ecocentri biellesi di raccolta rifiuti

Accesso consentito per le sole utenze non domestiche presso l'impianto di Biella da lunedì a venerdì dalle 8.30 alle 11.30

Foto di repertorio

Foto di repertorio

Con riferimento alla nota protocollo 13.140.20\EMERG\1-2020A della Regione Piemonte,  si dispone la chiusura al pubblico dei centri di raccolta di Biella, Cossato, Pray, Trivero, Mongrando, Cerrione e Viverone fino al 3 aprile 2020 (o comunque fino al termine dell’emergenza causata dalla diffusione del Covid-19).

Tale disposizione viene assunta in considerazione del fatto che:

- i CdR prevedono un accesso diretto da parte dell’utenza al fine del conferimento diretto e differenziato di particolari categorie di rifiuto urbano: tale attività comporta inevitabilmente un trasporto diretto da parte dell’utenza;

- nella situazione emergenziale sanitaria venutasi a creare vi è una chiara indicazione a livello nazionale,specie in questi giorni, di evitare qualsiasi allontanamento dalle proprie abitazioni che non assuma carattere di indifferibilità ed urgenza;

- tra le fattispecie individuate e consentite per gli spostamenti a livello nazionale non risulta il trasporto, per quanto di carattere saltuario, dei propri rifiuti urbani a qualsivoglia punto di raccolta.

L’accesso sarà consentito per le sole utenze non domestiche unicamente presso il centro di raccolta di Biella,da lunedì a venerdì dalle ore 8.30 alle ore 11.30.

Comunicato Stampa Cosrab - a.b.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore