/ COSTUME E SOCIETÀ

COSTUME E SOCIETÀ | 13 febbraio 2020, 08:00

Un po' di territorio biellese a Bruxelles con il Santo Stefano Spa Relais FOTOGALLERY

Un po' di territorio biellese a Bruxelles con il Santo Stefano Spa Relais FOTOGALLERY

Alla 62esima edizione del Salon des Vacances 2020 a Bruxelles c'era anche lo staff del Santo Stefano Spa Relais, che si è presentato con il progetto “Piemonte Wellness & Wine Destination”, in rappresentanza della Regione Piemonte. Il Salon des Vacances, andato in scena dal 6 al 9 febbraio, rappresenta il più grande evento turistico del Belgio, ospitato presso Bruxelles, punto di riferimento centrale di Europa e Mondo.

Ogni anno registra più di 100mila visitatori, 800 espositori e 70 Stati e Regioni, garantendo una visibilità di enormi dimensioni. Il progetto lega la struttura alberghiera di lusso Santo Stefano SPA Relais di Sandigliano in Provincia di Biella insieme a 3 aziende vinicole del territorio Piemontese: l'Annunziata Società Agricola di Guido Schiavio, azienda di Costiglione d’Asti che produce vino BIO, Pietro Cassina di Lessona e Ca’ Ordano di Maria Luisa Boffo di Camino (Alessandria).

"L’obiettivo - spiegano i rappresentanti dell'azienda biellese - è quello di creare offerte che uniscano soggiorno presso la struttura con SPA (presto sarà inoltre attivo il centro sportivo con campi da paddle e tennis) insieme a tour di degustazione di vini e prodotti tipici presso le 3 aziende vinicole sopra citate. Portare nuovi clienti e turismo a Biella e su tutto il nostro territorio. Durante la fiera, durante la quale il nostro stand ha riscontrato molto interesse e successo, abbiamo portato e fatto assaggiare i prodotti della zona grazie ai nostri sponsor e al nostro giovane chef che ha sapientemente cucinato ottimi risotti per tutta la durata della Fiera, insieme ad assaggi di Paletta Biellese, Maccagno, Torcetti e molto altro; il tutto accompagnato da una vasta scelta di vini delle 3 aziende. Ci siamo presentati con tanta determinazione, credendo fortemente nel progetto che il nostro territorio può offrire. Con cura abbiamo pensato ad ogni minimo dettaglio, dai materiali bio per la degustazione dei nostri risotti distribuendo più di 500 porzioni".

Da segnalare anche la serata di gala con degustazione di prodotti tipici nel locale IOSONOILPIEMONTE, ristorante e vineria all’interno degli spazi della Regione Piemonte nei pressi del Parlamento Europeo. Alla serata hanno partecipato anche numerosi giovani interessati a conoscere il nostro territorio ancora, per la maggior parte, da scoprire.

Redazione bi.me.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore