/ Benessere e Salute

Benessere e Salute | 12 febbraio 2020, 17:51

Sperone Calcaneare: Che cos’è? Come si cura? La parola al dottor Aldo Bloise

Sperone Calcaneare: Che cos’è? Come si cura? La parola al dottor Aldo Bloise

Il Dott. Aldo Bloise, specialista in fisioterapia, con una specializzazione in osteopatia, è da sempre attento alla riabilitazione, alla prevenzione e alla cura di tutte quella patologie che colpiscono la persona, la loro postura, le disfunzioni in ambito muscolo-scheletrico e molte altre problematiche ad esse correlate.

 

Tra queste numerose patologie che possono colpire la persona, troviamo la Spina Calcaneare.

 

Che cos’è? Come si può intervenire per risolvere questo problema?

 

“Prima di tutto la spina, o sperone, calcaneare è una malformazione ossea – spiega il Dott. Aldo Bloise - consiste nella crescita di una sorta di “sperone” che si sviluppa nella parte posteriore o inferiore del calcagno, causando un’infiammazione con conseguente deposito di sali di calcio: questo causa molto dolore e difficoltà nello svolgere le normali attività quotidiane, anche se alcuni soggetti sono asintomatici, cioè non provano alcun tipo di dolore derivato da questa patologia. Viene spesso associata alla fascite plantare o a problematiche al tendine d'Achille”.

 

Di Spina Calcaneare, secondo le statistiche, ne soffre una persona su quattro e può essere causata da stress, calzature inadeguate, tacchi alti, sport intenso, sovrappeso, posizione scorretta quando si cammina, o stare molte ore in piedi. Oltre che da lesioni a carico di un tendine o un muscolo del piede, stiramenti eccessivi della fascia plantare oppure strappi ripetuti del periostio del calcagno.

 

Secondo il Dott. Bloise, la terapia a Onde d’Urto è la soluzione meno invasiva e più efficace per aiutare ad eliminare l’accumulo di sali di calcio causati dall’infiammazione e a rigenerare, in un secondo momento, il tendine di intersezione. Questa è un’ottima alternativa all’intervento chirurgico (che spesso non dà risultati soddisfacenti). 

 

Le Onde d’Urto sono una terapia utilizzata in campo medico già nei primi anni ‘90. Oggi sono principalmente impiegate in fisioterapia per contrastare patologie legate alla pianta del piede (come la fascite plantare e il morbo di haglund), permettendo appunto di riuscire a trattarle senza ricorrere ad interventi più invasivi.

 

Per maggiori informazioni a riguardo lo Studio del dott. Aldo Bloise si trova in via della Vittoria 13, a Biella. Cell. 345 7610090 – Tel. 0150990254 – bloisefisioterapia@gmail.com.

Informazione Pubblicitaria

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore