/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 24 gennaio 2020, 07:50

Candelo, bullismo e cyberbullismo al centro dell'incontro all'oratorio di San Pietro

Candelo, bullismo e cyberbullismo al centro dell'incontro all'oratorio di San Pietro

Riprendono gli incontri sui temi di maggiore attualità all'oratorio di San Pietro di Candelo. Sabato 25 gennaio, dopo la messa, seguirà la cena condivisa per poi dare spazio, alle 21, alla serata dal titolo “Sono solo cose da ragazzi?”, dedicata a bullismo e cyberbullismo. Ad intervenire saranno Cinzia Sabatino, insegnante e pedagogista che parlerà di bullismo, mentre l'ispettore superiore Andrea Andreotti e l'assistente capo Paola Cavallini della Polizia Postale si occuperanno del lato "oscuro" del web: cos'è il cyberbullismo, come si sviluppa, quali sono le dinamiche, come riconoscerlo, come capire se il proprio figlio ne è vittima, quali sono le sfere in cui agisce, qual è il profilo del bullo, quali sono gli strumenti utilizzati e come reagire. L'ingresso è libero e senza prenotazione. Al termine dell'esposizione ci sarà spazio per le domande che, vista la delicatezza dell'argomento, potranno anche essere imbucate in un'urna in forma anonima. È inoltre possibile anticipare le domande inviandole via mail all'indirizzo cinziasabatino3@gmail.com. 

bi.me.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore