/ CRONACA

CRONACA | 19 gennaio 2020, 15:39

Dolore e lutto a Cerrione per i funerali del cantoniere Marino Rusalen

funerale cerrione

Ieri mattina la comunità di Cerrione si è riunita nella Chiesa di San Giorgio per partecipare ai funerali di Marino Rusalen, scomparso improvvisamente all'età di 70 anni, lasciando tutti attoniti ed increduli. Rusalen è stato cantoniere ed ha prestato servizio presso il comune di Cerrione negli anni migliori.

“Conosceva tutti e tutto – ricorda il sindaco Anna Maria Zerbola -e poteva intervenire per risolvere i problemi. Ero un uomo concreto, risolutivo ed amava il suo lavoro ed il suo paese. Tanto che prendeva le ferie per aiutare gli amici di Magnonevolo ad organizzare il carnevale: per tanti anni è stato un aiuto prezioso. In pensione dal 2006 è rimasto sempre un punto di riferimento per tutti i cittadini. Di Marino tutti abbiamo un ricordo particolare, poiché addetto alla manutenzione dei cimiteri, ha avuto parole di conforto e di aiuto nei momenti di lutto. Era alpino: orgoglioso e fiero.Alla moglie Elia, ai figli Omar e Denis vanno le più sincere condoglianze di tutta l'amministrazione comunale di Cerrione, come profonde sono state le parole di conforto che don Angelo ha comunicato nell'omelia”.

Redazione g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore