/ CRONACA

CRONACA | 16 gennaio 2020, 11:42

Cinture rotte su autobus della gita scolastica, controlli della Polizia a Candelo

polizia cinture non funzionanti

Foto di repertorio

Dalla seconda metà del 2019 ci sono stati controlli periodici della polizia stradale con un occhio particolare alle gite scolastiche, in occasione delle partenze verso le destinazioni designate. Nessun riscontro è stato mai registrato almeno fino all'episodio di ieri, avvenuto a Candelo su di un autobus scolastico che presentava irregolarità ai dispositivi. In particolare alle cinture: 12, infatti, non erano funzionanti. Così il mezzo è stato fermato e si è proceduto alla sua sostituzione con l'arrivo di un nuovo pullman in regola. Il conducente e il titolare della ditta sono stati sanzionati amministrativamente.

“Le scuole comunicano il giorno e l'ora della gita, la ditta e il nominativo dell'autista e, attraverso un incrocio dei dati, si passa agli accertamenti alla luce degli incidenti passati, come quello avvenuto ad Avellino – spiega il capo di gabinetto Rossana Imbimbo - Ad oggi vengono controllati il 99% dei bus. Doveva partire come controllo a campione ma ora si sta gestendo con regolarità”.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore