/ ECONOMIA

ECONOMIA | 04 dicembre 2019, 18:54

Camera di Commercio, ancora possibile pagare il diritto annuale con il ravvedimento operoso

Da venerdì 6 a lunedì 9 dicembre le aziende che non hanno saldato in tempo il tributo riceveranno nella casella di posta elettronica certificata le istruzioni per provvedere

Foto di repertorio

Foto di repertorio

Nei prossimi giorni, tra venerdì 6 e lunedì 9 dicembre, le aziende biellesi e vercellesi che non hanno provveduto a pagare il diritto annuale relativo al 2019 (il tributo che ciascun soggetto iscritto al Registro delle Imprese deve versare a favore della Camera di commercio nella cui circoscrizione territoriale è situata la propria sede) riceveranno nella propria casella PEC una e-mail contente le informazioni per regolarizzare la propria posizione.

Grazie al ravvedimento operoso, infatti, chi non ha ancora provveduto al pagamento potrà farlo nei prossimi giorni con sanzioni e interessi ridotti in base alla scadenza originaria del tributo, che per la maggior parte delle imprese iscritte era lo scorso 2 luglio, mentre per quelle soggette ad ISA era il 30 ottobre.

Per maggiori informazioni è comunque sempre possibile contattare l'ufficio del diritto annuale della CCIAA di Biella e Vercelli scrivendo all'indirizzo e-mail diritto.annuale@bv.camcom.it o telefonando ai numeri 015.3599315 – 369.

Comunicato Stampa Camera Commercio Biella Vercelli - a.b.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore