/ CRONACA

CRONACA | 22 novembre 2019, 07:00

30enne in bicicletta travolta da un'auto pirata è in prognosi riservata. Automobilista identificato

Il fatto è successo giovedì pomeriggio intorno alle 15 a Muzzano in Valle Elvo. Ad investirla sarebbe un uomo di 55 anni che si è dato alla fuga senza soccorrerla.

Foto di repertorio

Foto di repertorio

Aggiornamento - Da una ricostruzione dei fatti, a travolgere la 30enne residente a Graglia, è stato un automobilista a bordo di una Renault Twingo. L'uomo, un 55enne della Valle Elvo, dopo l'incidente è scappato senza fermarsi a prestare soccorso. Nelle ore seguenti ma già nella prima serata di giovedì, sarebbe stato identificato dai carabinieri che si sarebbero avvalsi dell'aiuto di alcune testimonianze e delle telecamere di video sorveglianza. Ora l'uomo rischia una denuncia per omissione di soccorso. 

Il Fatto. Grave incidente intorno alle 15 di oggi mercoledì 20 novembre a Muzzano. Da una sommaria prima ricostruzione, una donna di 30 anni in bicicletta sarebbe stata travolta da un'auto riportando ferite da codice rosso. La sventurata è stata trasportata al pronto soccorso dell'ospedale di Ponderano dove è stata ricoverata per politrauma in prognosi riservata. Sono intervenuti i carabinieri che si occupano della dinamica. 

f.f.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore