/ ECONOMIA

ECONOMIA | 16 novembre 2019, 16:59

Pmi Day, oltre 500 studenti in visita in 36 aziende biellesi FOTO

Andrea Bonino: “Esperienze come queste sono preziose per accendere nei ragazzi la passione per il lavoro e l’orgoglio per il nostro patrimonio industriale”

Foto Unione Industriale Biellese

Foto Unione Industriale Biellese

Si è appena concluso il Pmi Day, l’iniziativa del Comitato Piccola Industria che ha visto 546 studenti dei 5 istituti superiori coinvolti, impegnati a scoprire le realtà manifatturiere, innovative e imprenditoriali di 36 aziende del territorio nelle giornate del 14 e 15 novembre.

“Come ogni anno, questa si è rivelata un’esperienza molto importante per i ragazzi che possono davvero toccare con mano il tessuto imprenditoriale locale attraverso la visita in aziende di vari settori e dimensioni - commenta Andrea Bonino, presidente Comitato Piccola Industria dell’Unione Industriale Biellese -. Ho potuto personalmente riscontrare l’interesse crescente dei ragazzi a contatto con la produzione, nel mio caso legata al settore alimentare: una passione per il lavoro e un orgoglio per le nostre aziende che dobbiamo essere capaci di coltivare soprattutto nelle giovani generazioni”.

Gli studenti si sono inoltre cimentati per la prima volta nel concorso #PMIDAYBIELLA. Il lavoro in fabbrica oggi dedicato agli studenti che parteciperanno al PMI DAY. Gli studenti ora dovranno raccontare la loro esperienza tramite contenuti che andranno pubblicati su Instagram (stories, video, immagini) usando l’hashtag #PMIDAYBIELLA. Gli elaborati saranno valutati da una apposita giuria, presieduta dal presidente del Comitato Piccola Industria Uib, Andrea Bonino, e composta da rappresentanti del Comitato Piccola Industria, da un docente referente per ogni istituto biellese che ha aderito al PMI DAY, da rappresentanti del Gruppo Giovani Imprenditori.

Comunicato Stampa Uib - bi.me.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore