/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 14 novembre 2019, 18:06

Neve sul Biellese, è allerta gialla sulle zone alpine FOTOGALLERY

neve allerta biellese

Foto Giuliano Fighera/Rudi Delpiano

L'inverno è arrivato sul Biellese con un mese di anticipo. Come preannunciato ieri, la neve ha cominciato ad imbiancare molte zone della nostra provincia situate sui 600-800 metri: dal Favaro passando all'alta valle del Cervo e alle montagne della Valsessera fino al Santuario di Oropa. I primi fiocchi si sono notati intorno alle 12 di oggi, giovedì 14 novembre; inoltre, secondo il bollettino dell'Arpa Piemonte, un minino depressionario di origine atlantica interesserà le regioni del nordovest italiano con un marcato peggioramento delle condizioni meteorologiche, determinando precipitazioni diffuse, intense  in serata e nel corso della notte.

Gli accumuli previsti oltre i 500 m ed i rovesci localmente forti determinano un'allerta gialla per neve e rischio idrogeologico sulle zone alpine e sulla pianura del Cuneese, con possibili disagi alla viabilità e interruzioni nelle forniture dei servizi. Domani è atteso un parziale miglioramento del tempo, con piogge sparse alternate a parziali schiarite nelle ore centrali della giornata.

g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore