/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 12 novembre 2019, 15:49

Parte alla Biblioteca dei ragazzi la mostra: Vietato non sfogliare. Libri accessibili per una cultura inclusiva

biblioteca ragazzi

Libri da leggere con i cinque sensi, libri speciali per tutti i bambini, questi sono i capolavori da toccare, ascoltare, guardare, provare in mostra dal prossimo 23 novembre presso la Biblioteca ragazzi di Biella nella mostra Vietato non sfogliare. La mostra è stata progettata e realizzata da Area Onlus, associazione che dal 1982 a Torino costituisce un punto di riferimento per bambini e ragazzi con disabilità e per le loro famiglie, con l’intento di valorizzare i linguaggi artistici come strumenti di scambio e inclusione.

La mostra prevede inoltre una serie di incontri, spettacoli teatrali e laboratori in cui i bambini sono invitati a giocare e a mettersi alla prova con attività appositamente studiate, a partire dai contenuti e dalle peculiarità dei volumi esposti. E’ rivolta a un pubblico ampio, in particolare allievi delle scuole elementari e medie, studenti e docenti delle facoltà di Lettere, Scienze della Formazione, Dams e Psicologia, Neuropsichiatri infantili, operatori sanitari e sociosanitari che si occupano di bambini, educatori,responsabili di centri culturali, membri di associazioni e cooperative che si occupano di bambini, famiglie, ecc. Il 23 novembre, giorno di apertura della mostra, dale 9,00 alle 13, ci sarà un primo incontro, si tratta del corso di formazione gratuito ‘Libri accessibili per bambini e ragazzi’ tenuto dalle dottoresse Elena Corniglia e Marcella Ercole di Area Onlus. Sabato 30 novembre, invece, ci saranno due laboratori per bambini, Storie per le dita – a partire del libro tattile illustrato (alle 10) e Giorgetto l’animale che cambia aspetto (alle 11,15) – per ispirare atmosfere silenzione e ricche di creatività.

La mostra che sarà visitata da docenti, bambini e genitori, chiuderà il prossimo 14 dicembre, giorno in cui è previsto lo spettacolo teatrale Normale sarai tu per bambini dai 6 agli 11 anni a cura di Faber Teater che si trerrà alle ore 10,30. “Sono molto contento di questa iniziativa perchè la mostra è un viaggio attraverso mondi diversi – spiega Massimiliano Gaggino, assessore alla cultura del comune di Biella – e, consentendoci di utilizzare tutti i cinque sensi, ci aiuta a vedere e a capire da differenti prospettive i diversi punti di vista dei bambini, ringrazio dunque Sella SGR per il sostegno, Area Onlus e Biblioteca ragazzi per il progetto e l’organizzazione”.

Info e prenotazioni: bibragazzi@comune.biella.it o 0153507651.

Comunicato stampa g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore