/ SPORT

SPORT | 10 novembre 2019, 15:49

Rimonta amara ad Asti per la Gilber Gaglianico

gilber gaglianico

Rimonta amara per Gilber Gaglianico, che dopo essersi aggiudicata il primo set con un prova di forza davvero convincente, cade sul rettangolo da gioco di Asti col punteggio finale di 3 a 1. Buone trame di gioco per tutto l'arco di partita ma poca malizia nei finali di set.

Bilancio agrodolce per il coach Stefano Toniolo: “Ancora una volta si è registrato un passo in avanti e uno indietro. La squadra ha giocato bene in attacco ma ha avuto troppo timore nei momenti-chiave di gara. Ad un primo set impeccabile, è subentrato un secondo tecnicamente disastroso. Negli altri due c'è stata parità di valori ma i dettagli hanno fatto la differenza. Tecnicamente ci siamo ma dobbiamo lavorare sotto l'aspetto mentale perchè manca un po' di coraggio. Sono comunque soddisfatto perchè queste ragazze si stanno impegnando duramente nel corso della settimana. Va aggiunto che non è facile per un nuovo gruppo affrontare la prima parte del campionato lontano dal proprio pubblico con tre gare esterne su quattro a disposizione”.

Questa la formazione iniziale: Danna, Masserano, Marra, Bullano, Saporito, Caretta. Libero: Murdaca. In panchina: Inglesi, Cavaliere, Salono (L2), Marinello.

Playasti Chieri – Gilber Gaglianico 3-1

Parziali: 21-25; 25-18; 25-18; 25-22.

Gilber Gaglianico: Danna 1, Marra 19, Caretta 0, Masserano 6, Bullano 13, Saporito 4, Murdaca 0, Inglesi 1, Cavaliere 1, Salono 4, Marinello 1. All. Toniolo.

Comunicato stampa g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore