/ POLITICA

POLITICA | 08 novembre 2019, 16:04

Valdilana: nessuna sfiducia al Presidente del consiglio comunale Mirabile

La maggioranza rinnova la fiducia a Lorenzo Mirabile e sottolinea la mancanza, durante il consiglio comunale, del capogruppo di minoranza Alessio Maggia

Valdilana: nessuna sfiducia al Presidente del consiglio comunale Mirabile

Nessuna sfiducia per il presidente del consiglio comunale di Valdilana, Lorenzo Mirabile. Questo ciò che è emerso nella votazione di ieri, giovedì 7 novembre, come primo punto all'ordine del giorno del Consiglio.

Dopo la proposta presentata dalla minoranza lo scorso 26 settembre arriva la votazione. Ma la giunta non ci sta e rinnova la fiducia a Lorenzo Mirabile "riconoscendogli il merito di svolgere il suo ruolo istituzionale in maniera corretta ed imparziale", scrive il gruppo di maggioranza Valdilana Insieme. Lanciando poi una frecciatina nei riguardi della minoranza: "Reputiamo che questa mozione sia dettata da ben altri motivi, che però riguardano le dinamiche interne al Partito Democratico di Trivero e non l’attività del Consiglio comunale".

Valdilana insieme continua con una stoccata al capogruppo della minoranza e di "Cambiamento per Valdilana", Alessio Maggia. "Sarebbe opportuno - scrivono - che il capogruppo di 'Cambiamento per Valdilana' si concentrasse di più sull’attività del nostro territorio e prendesse parte o almeno ci comunicasse la sua non disponibilità a partecipare alle riunioni di pre-consiglio, com’è capitato fino ad ora. Ci dispiace anche, che ieri sera non fosse presente al consiglio, avremmo voluto ci motivasse di persona la mozione di sfiducia senza doversi nascondere dietro ai soliti comunicati stampa".

Redazione a.z.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore