/ CULTURA E SPETTACOLI

CULTURA E SPETTACOLI | 08 novembre 2019, 11:41

La storia del donatese Giuseppe Anice in un libro, presentazione nel Salone della Società Operaia

Durante la presentazione interverranno i sindaci di Donato e Muzzano, Desirée Duoccio e Roberto Favario; Pietro Clemente dell'Archivio Diaristico Nazionale di Pieve Santo Stefano; Davide Porporato dell'Università del Piemonte Orientale; Silvia Paonessa della Biblioteca Comunale di Donato; Ivano Maffeo del Centro Documentazione Emigrazione; Domenico Cipolat, finalista del Premio Pieve edizione 2019; Riccardo Pozzo, pronipote di Giuseppe Anice

La storia del donatese Giuseppe Anice in un libro, presentazione nel Salone della Società Operaia

Verrà presentato alle 15 di domani, 9 novembre, il libro "Ero di nessuno", la commovente autobiografia del trovatello Giuseppe Anice, prima "vaccaretto" e abile fornaio a Donato, poi emigrante e operaio a Grenoble con i figli e l'adorata Mariulìn e infine "scrittore" a Biella per lasciare una testimonianza di vita a figli e nipoti.

L'incontro, che si svolgerà nel Salone della Società Operaia di Via Umberto a Donato, è organizzato dal comune di Donato insieme alla biblioteca comunale e al Centro Documentazione Emigrazione, con il patrocinio di Unione Montana Valle Elvo, Centro per lo studio e la documentazione delle Società di Mutuo Soccorso, Comune di Muzzano e Università del Piemonte Orientale.

Durante la presentazione interverranno i sindaci di Donato e Muzzano, Desirée Duoccio e Roberto Favario; Pietro Clemente dell'Archivio Diaristico Nazionale di Pieve Santo Stefano; Davide Porporato dell'Università del Piemonte Orientale; Silvia Paonessa della Biblioteca Comunale di Donato; Ivano Maffeo del Centro Documentazione Emigrazione; Domenico Cipolat, finalista del Premio Pieve edizione 2019; Riccardo Pozzo, pronipote di Giuseppe Anice.

A seguire ci sarà un rinfresco per tutti i presenti. L'ingresso è libero.

bi.me.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore