/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 23 ottobre 2019, 12:24

Il comune di Biella vende 5 automezzi all'asta

I mezzi sono posteggiati presso il magazzino Comunale in via Ivrea, 20 e potranno essere visionati previa prenotazione telefonica.

Il comune di Biella vende 5 automezzi all'asta

Il Comune di Biella indice un’asta pubblica per la vendita di 5 automezzi, in unico lotto di proprietà della Città, in esecuzione alla Deliberazione di Giunta Comunale n. 149 del 11/04/19. Si tratta di 1 Autocarro Fiat Iveco 80E15, 1 Terna Massey Ferguson MF50 HX SF 4, 1 Rullo compressore 60 quintali, 1 Rullo compressore 30 quintali, , 1 Fiat Panda Van.L’asta si svolgerà ai sensi delle vigenti di Legge (R.D. n. 2440 del 18 novembre 1923 “Legge di contabilità generale dello Stato” e R.D. n. 827 del 23 maggio 1927 “Regolamento di contabilità generale dello Stato”), con il metodo delle offerte segrete in aumento o in equivalenza rispetto al prezzo posto a base di asta, ai sensi degli artt. 73, lett. C, e 76 del R.D. n. 827/1924 e ss.mm. e ii.

Le caratteristiche essenziali dei veicoli raggruppabili in unico lotto, oggetto dell’ asta pubblica, sono contenuti  nel bando di gara pubblicato sul sito del Comune di Biella all'indirizzo http://www.comune.biella.it/web/atti-pubblicazioni/bandi-gara/bandi-gara-attiv. I mezzi sono posteggiati presso il magazzino Comunale in via Ivrea, 20 e  potranno essere visionati previa prenotazione telefonica ai numeri: 015/35.07.207 e 015/35.07.260.Nel corso di detto sopralluogo potrà altresì essere visionata la documentazione disponibile.Il concorrente  interessato potrà far pervenire la propria offerta all’Ufficio Protocollo al seguente indirizzo: “Comune di Biella – Ufficio Protocollo – Via Battistero 4 – 13900 Biella, entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 11 novembre  2019 con le modalità previste dal bando di gara.

Per ulteriori dettagli e informazioni e moduli di richiesta consultare l'Avviso Pubblico.

comunicato f.f.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore