/ SPORT

SPORT | 22 ottobre 2019, 11:06

Stefano Velatta vince a Capriate d'Orba e cambia maglia per il 2020

Una buonissima notizia: il ritorno alla vittoria dell'ultramaratoneta biellese dopo un lungo stop.

Stefano Velatta vince a Capriate d'Orba e cambia maglia per il 2020

Stefano Velatta torna a far parlare si sè. Dopo un lunghissimo stop a causa di una serie di problemi fisici, l’ultramaratoneta biellese è ritornato ad assaporare il profumo della vittoria in una gara ufficiale aggiudicandosi il memorial Ettore Dacomo, corsa collinare di 9,7 chilometri su strade e sterrati nella zona di Capriate d’Orba in provincia di Alessandria. Nell’occasione ha chiuso in 34’09” prevalendo di una manciata di secondi sul tortonese Enrico Ponta che lo aveva battuto quindici giorni prima a Serravalle Scrivia in quello che era stato il suo rientro assoluto dopo l’infortunio.

L’ultramaratoneta biellese è in fase di recupero, ma non ha ancora nelle gambe i 100 chilometri e per questo la settimana precedente aveva deciso di non prendere parte alla 100 delle Alpi, manifestazione che ha vinto due volte e della quale detiene il record. All’orizzonte anche una nuova avventura: a fine anno, dopo due stagioni, lascerà l’Atletica Paratico per accasarsi ai Maratoneti Genovesi, società ligure.

"Sono molto contento di essere tornato alla vittoria -dice-. E’ importantissimo per il morale dopo un periodo nel quale ho sofferto molto per la lontananza dalle gare e per la difficoltà a guarire. Sto ancora correndo con un po’ di fastidio, ma le cose stanno migliorando. Domenica mi sono accorto di avere gamba migliore rispetto a Serravalle e ho spinto un pochino di più". Sul cambio di maglia. Con il Paratico mi sono trovato molto bene e li ringrazio per la fiducia e l’appoggio in questi anni, ma le sfide mi sono sempre piaciute e quindi ho deciso di accettare la proposta dei Maratoneti Genovesi. Mi piace molto gareggiare in provincia di Alessandria, dove loro sono molto presenti e ci tengono a far bene, e poi sarà occasione per scoprire anche nuove manifestazioni in Liguria".

f.f.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore