/ SPORT

SPORT | 22 ottobre 2019, 11:50

Ginnastica Ritmica: Giulia Sapino davanti a tutte nella 2° prova del campionato regionale FOTO

ginnastica artistica

La pedana amica del Palasport di Candelo ed i miglioramenti ottenuti in queste ultime settimane di allenamenti hanno fatto si che Giulia Sapino migliorasse il risultato ottenuto nella prima prova e conquistasse meritatamente, grazie a tre buone esibizioni a corpo libero, cerchio e fune, il primo posto nella seconda prova del campionato regionale allieve 2 Gold. A difendere i colori della Scuola di Ginnastica Ritmica di Tatiana Shpilevaya, oltre a Giulia Sapino, è scesa in campo nelle Allieve 1 Ginevra Bravaccino che è anch’essa riuscita a migliorarsi di una posizione rispetto alla prima prova classificandosi sesta; gli esercizi portati in gara dall’atleta candelese sono stati: corpo libero, palla e fune.

Ad accompagnare le ginnaste in gara la DT Tatiana Shpilevaya, coadiuvata da Martina Impallaria, Giada Lideo e Lena Chursina, mentre era impegnata con il corpo giudicante Arianna Prete. Giulia ha condotto un’ottima gara - il commento di Tatiana Shpilevaya – ed ha dimostrato una notevole crescita tecnica, anche se gli esercizi hanno ancora necessità di essere assimilati meglio ed automatizzati per evitare le piccole imperfezioni che ci sono state. Ginevra ha commesso alcuni errori che in allenamento non commette mai, ma è normale data la sua giovanissima età e la poca esperienza agonistica, si è comunque classificata sesta, migliorandosi, e prima dell’annata 2011.

Entrambe hanno ottenuto il pass per gli interregionali – conclude la tecnica - che andremo ad affrontare fra un paio di settimane con grande motivazione e con il desiderio di far bene e farci apprezzare . La gara è stata organizzata con la consueta professionalità dallo staff organizzativo della Rhythmic School che sabato prossimo sarà nuovamente impegnato ad organizzare la seconda prova del regionale Gold FGI Junior e Senior ed il Torneo delle regioni in cui la società del presidente Carlo Vineis sarà presente con due squadre che cercheranno di staccare il pass per il nazionale che si disputerà a dicembre in quel di Chieti in Abruzzo.

Le RSgirls che scenderanno in gara sono Asia Sansone, Virginia Dao Bulfoni, Emma Bragante ed Elena Pavanetto per il primo team, mentre Sophie Rizzo, Alessia Botto Steglia, Beatrice Antorra, Giulia Bocci e Nadia Di Palma formeranno il secondo.

Comunicato stampa g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore