/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 21 ottobre 2019, 14:29

Asili nido: per quattro istituti in arrivo interventi per 170mila euro

La giunta approva il progetto per gli adeguamenti prevenzione incendi.

Foto di repertorio

Foto di repertorio

La giunta comunale riunita nella mattinata di oggi ha approvato il progetto definitivo per gli interventi di adeguamento riferiti alla normativa in tema di prevenzione incendi negli asili nido. La legge n.81 del 2019 prevede che gli asili nido con oltre 30 persone presenti (alla data del 28 agosto 2014) dovranno essere adeguati entro il 31 dicembre 2019. Approvato il progetto definitivo, ora si passerà all’esecutivo e alla gara d’appalto: nel complesso si tratta di lavori per 170 mila euro riguardanti quattro istituti. Saranno oggetto di interventi l’asilo nido di San Paolo (via delle Roggie) per 19 mila euro, l’asilo nido di Chiavazza (via Coppa) per 18 mila euro, l’asilo nido del Vernato per 39 mila euro e l’asilo nido del Villaggio Lamarmora per 21 mila euro.

A queste opere da appaltare, vanno aggiunti 21 mila euro di Iva, 18 mila di spese tecniche, 1.900 euro di incentivo ex art. 133 e 30 mila euro per sostituzione forniture. In particolare i lavori prevedono la sostituzione e la messa a norma degli impianti di illuminazione d’emergenza, i nuovi rilevatori di fumi e gas e la sostituzione di alcune porte antincendio.

Questo il commento dell’assessore ai Lavori pubblici Davide Zappalà: “E’ scontato affermare che la sicurezza dei nostri bambini viene prima di tutto. Erano lavori importanti per l’adeguamento in materia di prevenzione incendi dei nostri asili nido: perciò abbiamo approvato la delibera e proseguiamo nell’iter per giungere alla gara d’appalto”.

comunicato f.f.

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore