/ Newsbiella Young

Newsbiella Young | 20 ottobre 2019, 11:45

#Io leggo perché con gli studenti di Cossato tra viaggi omerici e cammini di Santiago FOTO

omero viaggi cossato

“#Io leggo perché” è un progetto che tra il 19 e il 27 ottobre coinvolgerà 15.000 scuole e 3.000.000 di studenti; è una proposta lanciata per stimolare la creatività dei giovani, invitati a promuovere, attraverso migliaia di appuntamenti organizzati in tutt’Italia, il gusto della lettura, coinvolgendo coetanei, famiglie, istituzioni…

Il Liceo di Cossato ha aderito al progetto e ha organizzato, sabato 19 ottobre, presso la Sala Pizzaguerra e con la collaborazione del comune, un evento che ha visto alternarsi nel ruolo di protagonisti il prof. Agostino Giampietro, un docente del Liceo, che ha guidato i presenti in un viaggio non convenzionale nell’Odissea di Omero, lo scrittore Luca Pasquadibisceglie, che ha riflettuto su viaggio e musica e un gruppo di studenti che nell’estate hanno percorso il Cammino di Santiago.

I tre interventi sono stati “spezzati” da letture sul tema del viaggio proposte da studenti del gruppo teatrale della scuola e preparati dal prof. Marrone; gli intermezzi musicali sono stati invece affidati ai ragazzi della Balckburn Band. La giornata, iniziata con il saluto caloroso rivolto ai partecipanti dal sindaco Enrico Moggio, che ha ricordato che anche lui è un ex allievo del liceo, è stata presentata dalla coordinatrice del progetto, prof. Benna, che ha introdotto il folto pubblico alle performance dei protagonisti e spiegato gli obiettivi dell’iniziativa: la giornata voleva creare un’occasione di incontro tra scuola e territorio e promuovere l’amore per la letteratura, ma puntava anche ad arricchire la biblioteca del Liceo con nuovi volumi; infatti l’associazione Italiana Editori, tra gli sponsor della giornata, promette che contribuirà con un libro donato alle scuole per ogni libro acquistato nelle librerie convenzionate (a Cossato il Mondadori Point di Via Mazzini 77) tra il 19 e il 27 ottobre per essere regalato ad una biblioteca d’istituto.

Redazione NBY

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore