/ EVENTI

EVENTI | 20 ottobre 2019, 07:50

A lezione con il Professor Bruno D’Amore

Sabato 26 ottobre al Centro Polivalente di Sandigliano il docente di fama internazionale terrà un’incontro di formazione sull’insegnamento e sull’apprendimento della matematica

Il Centro Polivalente di Sandigliano - Foto di repertorio

Il Centro Polivalente di Sandigliano - Foto di repertorio

L’Istituto comprensivo di Cavaglià e l’Istituto comprensivo “Cesare Pavese” Candelo Sandigliano hanno invitato per il 26 ottobre il Professor Bruno D’Amore, docente di fama internazionale, a Sandigliano per un’incontro di formazione.

D’Amore ha conseguito dapprima la laurea in matematica, poi una in pedagogia e una in filosofia; si è perfezionato in “matematiche elementari da un punto di vista superiore”; ha ottenuto il PhD in Mathematics Education presso l’Università “Filosofo Costantino” di Nitra, in Slovacchia. Nel 2013, l’Università di Cipro gli ha conferito un PhD honoris causa in Scienze Sociali ed Educazione per il rilievo internazionale delle sue ricerche in didattica della matematica.

Ha dedicato principalmente la sua vita allo studio e alla ricerca nel campo della didattica della matematica, impegnandosi soprattutto nella divulgazione scientifica, nella critica d’arte e nella letteratura. Ha tenuto corsi e seminari in università di tutto il mondo.

Il Professor D’Amore è conosciuto, inoltre, per il convegno “Incontri con la Matematica” di San Pietro Terme, che si svolge dal 1986. Si tratta del convegno annuale di didattica della matematica più frequentato d’Europa, raccogliendo circa 1200-1250 partecipanti ogni anno.

Il giorno 26 ottobre presso il Centro Polivalente Comunale di Sandigliano – Via Edio Maroino, 12 – dalle 09.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 17.00 il Prof. D’amore incontrerà circa 100 docenti con cui sull’insegnamento e sull’apprendimento della Matematica. I posti sono ormai quasi esauriti.

Ai docenti illustrerà che ci sono argomenti all’apparenza semplici che invece nascondono subdole insidie che portano gli allievi a creare misconcezioni per lo più, da loro, inavvertite. Lo scopo dell’incontro è quello di denunciare ed evidenziare questi temi, mostrandone la natura complessa, rivelando con esempi concreti opportuni quali sono le misconcezioni che rischiano di creare; studiarli in modo corretto, favorendo il loro insegnamento preciso ed efficace; mostrando come si possono/devono evitare tali misconcezioni ricorrenti e diffuse.

Nel corso della giornata alcuni allievi del Liceo A. Avogadro di Biella intervisteranno il Prof. D’amore insieme ad un loro docente.

Comunicato Stampa Istituto comprensivo Cavaglià - a.b.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore