/ Biella motori

Biella motori | 19 ottobre 2019, 07:40

Nissan Leaf experience, il piacere della guida con il motore elettrico FOTO e VIDEO

La Leaf è l'auto a propulsione completamente elettrica più venduta in Europa nel 2018. Ecco le prime impressioni della redazione motori di Newsbiella

Foto Catia Ciccarelli

Foto Catia Ciccarelli

Guidare un mezzo elettrico è senz’altro un’esperienza interessante; nasce la consapevolezza di guidare un'auto che non ti fa rimpiangere il motore termico, la mancanza di rumore durante la marcia è una bella sensazione, emissioni di Co2 pari a 0 e fare il " pieno" durante la notte o quando sei in sosta in ufficio ad un costo molto basso è in qualche modo gratificante.

La nuova Nissan Leaf (il modello in prova è relativo alla versione da 150 cv e 40 kw con 270 chilometri di percorrenza) è tutto questo oltre a molto altro ancora; sicuramente è l'auto elettrica che può essere definita di massa e che offre tanta tecnologia alla portata di tutti. Dal design si capisce che è stato fatto un ottimo lavoro di restyling rispetto alla prima versione: a partire dal vano ricarica, fornito di illuminazione: quando si deve ricaricare al buio, la luce è molto utile; piccoli dettagli che fanno la differenza. Abitacolo comodo, sia anteriore che posteriore, con ottime finiture fatte di buon materiale. Tutte le indicazioni del cruscotto sono piacevoli e complete per un'auto a propulsione elettrica, con tante variabili su batteria e consumi intelligenti.

Tante le indicazioni e i sistemi di sicurezza attiva e passiva, facilmente gestibili dai comandi al volante e da menù intuitivi e alla portata di tutti.il motore è sicuramente degno di nota: il nostro modello Leaf è equipaggiato da un motore elettrico da 150 cavalli che non fa rimpiangere nulla in ripresa o in velocità, anzi, lo spunto è veramente degno di nota, chi la prova rimane sbalordito dall'accelerazione istantanea che incolla al sedile.Le prime impressioni nella guida sono relative ad un'auto bel bilanciata dal punto di vista del pacco batterie, che consente una guida fluida, divertente in curva e con uno sterzo che risponde bene alle correzioni di guida istantanee.

Tra i vari accorgimenti alla guida, l'e-pedal merita una parentesi interessante: utile in città ma anche in montagna, è uno strumento importante che permette di guidare l'auto con un pedale solo, l'acceleratore, che nel momento del rilascio frena l'auto in maniera fluida evitando l'uso dei freni a disco, utilizzabili solo in caso di brusca frenata. E non è tutto: l'e-pedal permette anche di ricaricare l'auto quando è in frenata. E la ricarica? Nel prossimo pezzo di Nissan Leaf Experience tratteremo nel dettaglio l’aspetto relativo al “rifornimento” dell’auto elettrica.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore