/ CRONACA

CRONACA | 18 ottobre 2019, 18:46

Officina di autoriparazioni abusiva, denunciato il titolare e sequestrata l'attrezzatura

Scoperta un'officina a Vigliano dal nucleo ispettorato del lavoro dei carabinieri.

Officina di autoriparazioni abusiva, denunciato il titolare e sequestrata l'attrezzatura

I carabinieri del nucleo ispettorato del lavoro di Biella, congiuntamente con il personale militare della stazione di Vigliano e al personale dell’Arpa Piemonte, a seguito controllo ispettivo a carico di un'officina meccanica, esercente attività di autoriparazione, hanno accertato che l’attività posta in essere dal titolare, di fatto era sconosciuta al fisco poichè esercitava l’attività abusivamente ovvero priva di iscrizione al registro imprese, delle disposizioni vigenti riferibili all’esercizio delle attività disciplinate dalla legge, comprese quelle in tema di autorizzazioni amministrative, di tutela dagli inquinamenti e di sicurezza sui luoghi di lavoro. I carabinieri hanno posto sotto sequestro amministrativo l’attrezzatura contestando la sanzione di 5.164.33 euro. Il titolare verrà denunciato all’autorità giudiziaria per la gestione non autorizzata dei rifiuti. 

comunicato f.f.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore