/ CRONACA

CRONACA | 17 ottobre 2019, 10:54

Rapinato un pensionato vicino alla Baraggia da un uomo incappucciato. E' caccia all'aggressore

La vittima era appena uscita di casa. Dopo avergli inferto un colpo in testa lo ha derubato per poi darsi alla fuga.

Foto di repertorio

Foto di repertorio

In pieno pomeriggio è stato aggredito da un uomo incappucciato vicino alla Baraggia tra Candelo e Verrone. Erano circa le 16 quando la vittima, un 70enne biellese appena uscito di casa, mentre stava salendo sulla propria autovettura è stato avvicinato da una persona, presumibilmente di sesso maschile, che gli ha inferto un colpo alla testa con una bottiglia. Pronta la reazione del pensionato: i due sono venuti a contatto per diversi secondi ma il malvivente ha avuto la meglio ed è riuscito a sottrargli 400 euro in contante dalla tasca dei pantaloni.

Poi si è dato alla fuga nelle campagne candelesi. Il 70enne si è ripreso dalla botta sul capo e ha immediatamente avvisato i carabinieri. Indagini serrate per la compagnia dell'Arma di Biella per cercare di individuare e identificare l'aggressore. La vittima ha rimediato una leggera ferita al capo ma è in condizioni di salute buone. 

f.f.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore