/ CRONACA

CRONACA | 17 ottobre 2019, 09:27

"Paolo Veronese ha scritto una pagina di storia candelese". Il ricordo del sindaco Paolo Gelone

Cordoglio per la scomparsa prematura all'età di 69 anni dello stimato cittadino di Candelo.

"Paolo Veronese ha scritto una pagina di storia candelese". Il ricordo del sindaco Paolo Gelone

A Candelo è mancato all’affetto dei suoi cari Paolo Veronese all’età di 69 anni. Persona molto conosciuta e stimata in paese, da giovane gestiva con la sorella Oriana il negozio di Elettrodomestici in via Cerventi ang. Via Libertà. In seguito negli anni 60 con la sorella ed i genitori inaugurarono il Bar  Ristorante Albergo Dancing “Il Moro”, dopo di che diede vita ad un’azienda di Termoidraulica che oggi gestiscono con orgoglio i figli Marco e Manuele. Per anni si aggiudicò l’appalto della manutenzione dell’acquedotto di Candelo dimostrandosi professionale e sempre molto disponibile ad intervenire a tutte le ore in caso di emergenze. Paolo fu il primo sponsor e coordinatore del Rione Pilone al Rionissimo, al Palio dei Rioni ed al Trofeo dei Bar. Negli anni 60 ricoprì anche il ruolo di segretario dell’associazione Sportiva di calcio Pro Candelo.

Negli anni 90 con un gruppo di amici fondò il comitato folkloristico candelese,  ass. che fece crescere il carnevale  fino a farlo diventare uno dei più importanti del Piemonte. Il sindaco Paolo Gelone lo ricorda con affetto conoscendolo da moltissimi anni. “Paolo eri amato e stimato da tutti i Candelesi per la tua disponibilità e cordialità. Lasci in tutti noi un bellissimo ricordo rispecchiando quel concetto di comunità molto forte in Candelo. Un’ Amico sul quale puoi contare quando hai un problema; tu e la tua famiglia avete scritto un pezzo di storia Candelese. Il tuo entusiasmo e lo spirito vitale che hai sprigionato continuerà a sostenerci, nel tuo ricordo. Un’abbraccio  alla moglie Vilma e a tutti i familiari in questo triste e doloroso momento.” Le spoglie del caro estinto sono state cremate.

comunicato f.f.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore