/ CRONACA

CRONACA | 17 ottobre 2019, 13:04

Biella: non autorizzato trasporta con l'ape materiale da smaltire. Nei guai un biellese di 51 anni

L'uomo è stato fermato dalla polizia il 12 ottobre in via Cernaia.

Foto di repertorio

Foto di repertorio

Attività di gestione di rifiuti non autorizzata è l'ipotesi di reato al quale dovrà rispondere P.B. di 51 anni residente nel Biellese. L'uomo è stato fermato il 12 ottobre alle 13 in via Cernaia a Biella da una pattuglia della volante che ha notato un'ape con nel cassone una serie di rifiuti non pericolosi tipo ferro, plastica, metalli, ottone. Dal controllo i poliziotti hanno rilevato che l'uomo è sprovvisto del formulario previsto dalla legge. 

Il biellese saltuariamente passava dalle abitazioni per prelevare il materiale e portarlo in un'azienda per lo smaltimento. Al 51enne sono state contestate diverse violazioni: dall'essere privo di autorizzazione, al mezzo di trasporto non idoneo e allo smaltimento del materiale il cui guadagno era totalmente "in nero". Il carico di circa 100 chili è stato sequestrato.

f.f.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore