/ CULTURA E SPETTACOLI

CULTURA E SPETTACOLI | 13 ottobre 2019, 09:28

La Sardegna di Anna Taberlet Puddu in mostra con 18 biellesi

sardegna mostra

Presso lo spazio espositivo “Il Cantinone” della Provincia di Biella, domenica 10 novembre verrà inaugurata la mostra dal titolo “Note colorate” con diciotto artisti biellesi che hanno raccolto l’invito di Daniele Albarello, musicista curatore della rassegna, attraverso opere di: Enrica Arrigo, Piera Bertarello, Laura Carlone, Claudio Carnelletto, Antonella Coda, Lina Di Giorgio, Cinzia Gallo, Elisa Guelfa, Alessandro Lascar,  Laura Marraffa, Tiziano Moggio, Antonia Negro, Carolina Ottino, Fabrizio Pellegrino, Anna Taberlet Puddu, Tiziano Peraldo Eusebias, Pietro Racco, Antonia Volpe.

Tra gli espositori, Anna Taberlet Puddu, insegnante in Sardegna a Maracalagonis, a Quartu Sant’Elena, alle scuole “Pascoli” e “Marconi” nella nativa Cagliari, prima di giungere a Biella nel 1980 e salire in cattedra al Liceo Artistico “Ada Negri” e all’Istituto Comprensivo “San Francesco” nella città capoluogo piemontese. Dal suo arrivo in Continente, con la maestra Elena Garella, fa parte della Commissione di valutazione presieduta dal prof. Roberto Perinu che ogni anno assegna le tradizionali otto borse di studio ai figli meritevoli dei soci del Circolo Culturale Sardo.

Responsabile dei corsi di pittura e ceramica presso la sede di “Su Nuraghe”, ha sviluppato la sua vena artistica anche attraverso un laboratorio per la modellazione dell’argilla con l’ “Associazione Genitori di Pavignano”. Ora, dopo esposizione in diverse sedi, l’artista sarda sarà presente al "Cantinone" nella collettiva a tema con opere da cui traspaiono note e colori della sua Isola fatta di sole e melodie.

Eulalia Galanu (Su Nuraghe Biella)

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore