/ Basso Biellese

Basso Biellese | 13 ottobre 2019, 07:50

Cinque borse di studio per continuare dopo la scuola dell'obbligo

Il Comune di Viverone ha pubblicato un bando di concorso per gli studenti del paese. Domande entro il 25 ottobre.

Foto di repertorio

Foto di repertorio

Il Comune di Viverone ha istituito 5 borse di studio intitolate a Teresa Bertoldo, destinate a studenti residenti in paese, che vogliono preseguire gli studi dopo la scuola dell’obbligo, con diritto di precedenza per i ragazzi più capaci e meritevoli, e meno dotati economicamente.

Gli studenti, che intendono usufruire delle borse di studio, devono presentare apposita domanda al Comune di Viverone (se minorenni tramite l’esercente la patria potestà), redatta secondo il modello disponibile presso l’ufficio segreteria, entro il termine perentorio del prossimo 25 ottobre, indicando per quale anno scolastico vogliono concorrere.

Il Regolamento Comunale stabilisce che, per l’ammissione alle borse di studio, lo studente non deve essere in ritardo nella normale carriera scolastica di oltre due anni. Le borse di studio non assegnate per carenza di domande, e per carenze di merito, andranno ad incrementare il capitale originario. Per ulteriori informazioni occorre rivolgersi presso l’ufficio segreteria.

Alessandro Bozzonetti

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore