/ EVENTI

EVENTI | 12 ottobre 2019, 16:04

I bambini di Borriana Mappano la città di Verde - FOTOGALLERY

Nella giornata di ieri gli alunni della scuola primaria hanno pulito alcune aree del paese nell'ambito del progetto promosso da Natural Boom-Campagnolo e Biella Color School

Foto Comune Borriana

Foto Comune Borriana

Nella giornata di ieri, venerdì 11 ottobre, gli alunni della scuola primaria di Borriana, pulendo alcune aree del loro paese, sono stati i protagonisti di “Mappiamo la Città di Verde”, il progetto di salvaguardia della natura promosso da Natural Boom-Campagnolo e Biella Color School per tutte le scuole biellesi.

"È stata una mattinata fantastica! - dichiara il vice sindaco di Borriana Silvia Pezzana - Grazie alla nostra scuola primaria, alle insegnanti sempre disponibili e aperte a tutte le iniziative “che fanno bene”. Grazie a noi dell’amministrazione comunale che da sempre facciamo da filo conduttore con le nostre scuole perché sono una realtà fantastica. E ultimo, ma non ultimo, grazie ad Andrea Campagnolo, alla carrozzeria Campagnolo e alla sua Natural Boom per questo evento riuscitissiimo".

Il sindaco di Borriana, Francesca Guerriero, si congratula con l'ideatorre del progetto: "Non posso che rinnovare il mio ringraziamento personale ad Andrea Campagnolo per aver accettato di esserci con i nostri ragazzi! Grazie perché quello che questa importante iniziativa di plogging insegna ai ragazzi è che questo nostro paese, ad ogni angolo, ci parla di bellezza, e “Mappiamo la Città di Verde” ci ricorda che tenere pulito il mondo è un gesto d'amore che valorizza ciò che abbiamo: un luogo più pulito e curato è anche più bello. Alla prossima iniziativa! Una piccola comunità è sempre viva ed in movimento con azioni concrete!".

Andrea Campagnolo, ideatore di un progetto che definsice ambizioso e concreto, ricambia i ringraziamenti: "Grazie Silvia che mi hai chiamato e grazie Francesca che hai da subito sostenuto questa nostra iniziativa! Soprattutto grazie ai bimbi della scuola elementare di Borriana e le sue gentilissime e fantastiche maestre che ci hanno accolto e aiutato a portare “Mappiamo la Città di Verde” nel paese dove sono cresciuto. Grazie al Conad di Gaglianico per la merenda, Natural Boom per il bere, le mele  di Michael Silverman de La Soleggiata azienda agricola Cerrione e tutti gli altri partner che ci permettono di poter continuare ad organizzare queste giornate. Un grazie speciale alle vere forze trainanti di tutto ciò: Matteo Nalin, Ludovica Renaldo, Benni Daffara. L’allegria di questi bimbi ci regala una forte speranza! Loro sono disposti, col sorriso, a ripulire i nostri errori".

Alessandro Bozzonetti

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore