/ EVENTI

EVENTI | 11 ottobre 2019, 07:50

Vaglio Pettinengo: la Castagna protagonista a 360° alla Sagra del paese

Vaglio Pettinengo: la Castagna protagonista a 360° alla Sagra del paese

A ben vedere la Sagra della Castagna di Vaglio Pettinengo “Festa dl’arbu e dai castégni” è una festa dedicata a un cibo e uno solo: la castagna, appunto. La 46a edizione partirà venerdì 18 ottobre con la Notte Bianca della Castagna. La pro loco di Vaglio Pettinengo riscalderà la notte di venerdì con le caldarroste al Rhum e grappa e con infuocate gare nel mini – autodromo di Vaglio dove, per rifocillarsi, la Castagna sarà il cibo perfetto per spettatori e giocatori.

Le castagne, sia caldarroste, sia bollite e sia secche sono costituite per poco più dell’80% da carboidrati (per il 55% da amidi e per il 22-23% zuccheri), per l’8% da proteine e per il 10% da grassi. Ed i carboidrati, come noto, sono la fonte dell’energia dinamogena, quella cioè funzionale al lavoro muscolare.

Sabato 19 ottobre la Sagra parte dalle 15,30 con la Formula 1: pomeriggio di gare fra appassionati in competizione nel mini – autodromo di Vaglio.

Le castagne  sono il “carburante” ideale  per infondere energia ai piloti dei mini – bolidi. Energia indispensabile per avere prontezza di riflessi, di attenzione, di concentrazione. Infatti mettersi a “pilotare” i minibolidi (20-25 cm) vuol dire, oltre che sentirsi per un momento seduti  alla guida  di una “rossa” magari a Monza o a Maranello (anche se in realtà si è in piedi ed il volante è una tastiera), fare una “prova” della propria energia “di testa”. Ed è una prova (o, meglio, una gara con se stessi) che possono fare tutti (anche chi non ha la patente), me proprio tutti, dai 6 ai novantanni.

Domenica 20 ottobre arriverà l’attesa festa delle castagne e il mercatino di artigiani di qualità con il Salotto della Bontà. Specialità per tutti i gusti con una vasta scelta di prodotti dove protagonista è la Castagna. Si potrà scegliere tra:

Pline
Marmellata di Castagne
Caldarroste alla grappa e al rum
Marroni sciroppati, oppure al rhum, alla grappa o al genepy
Vagliotti: dolci alle pere e marmellata di castagne
Cantun, Carét e Ciottoli: biscotti della pro loco alla farina di castagne
Turlino, la castagna nel cioccolatino
Castagnelle, le frittelle di farina di castagne
Zuccherini della suocera
Gelato alla castagna
Una Novità: Marronino ed Enercast

Dalle 15,30 accompagnamento musicale garantito con Le Folhas, musica per tutti i gusti, dal folk al moderno, e poi? Ancora Formula 1, bambini al volante nella mini pista.

Un momento di aggregazione, con la ‘scusa’ delle caldarroste, che non passa inosservato. La Sagra della Castagna di Vaglio Pettinengo non è solo una tradizione: ma un modo per ritrovarsi e stare insieme. La Castagna, soprattutto in questo periodo, acquista una grande funzione sociale che verrà rinsaldata nei prossimi giorni a Vaglio Pettinengo come ormai da 46 anni.

Redazione a.z.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore